Neo1973:sarà l’anti-Iphone?

Neo 1973». E’ in arrivo: quello che molti hanno definito l’«anti-iPhone:un cellulare open souce che utilizzerà il sistema operativo Linux.

Il prezzo del device:300 dollari

Free the phone” è il motto che accompagna il marketing di questo smartphone:infatti per 450 è disponibile l’ «Advanced-Set» per poter assemblarsi da soli il device.La filosofia è quella di garantire una piattaforma customizzabile dall’utente in opposizione a piattaforme chiuse come l’Iphone.

Il nome del dispotivo fa riferimento all’anno 1973 in cui ha fatto la sua comparsa il primo telefono cellulare.

 

Neo 1973 E’ stato lanciato in due versioni per gli sviluppatori: Neo-base e Neo-advanced rispettivamente a 300 e 450 dollari .

Il cellulare può essere acquistato sul sito web dell’azienda produttrice taiwanese First International Computer (FIC).La versione per il consumatore arriverà sugli scaffali ad ottobre 2007.

 

 

 

CARATTERISTICHE

Per 300 dollari circa la metà del costo dell’Iphone, lo sviluppatore avrà un apparecchio con queste caratteristiche

  • touch-screen ad una risoluzione di 640 per 480 pixel (VGA)
  • connettività Bluetooth/Wi-Fi
  • memoria espandibile con schede Micro-SD da 128 MByte
  • sistema operativo:linux openmoko
  • compatibilità gsm e gprs
  • dimensioni : 120,7 per 62 per 18,5 millimetri
  • processore o ARM della Samsung ( 266 MHz).
  • all’interfaccia si adegua all’orientamento del dispositivo;
  • slot USB 1.1 client e host

neo1973 openmoko

Ecco alcuni video che mostrano l’interfaccia utente dell’Openmoko neo1973

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=jRvtAAXTIlg[/youtube]

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=wgUZSwOWMEM[/youtube]


Articoli correlati:

  • None

Nessun Commento »

Puoi lasciare una risposta, oppure fare un trackback dal tuo sito.


Vuoi essere il primo a lasciare un commento per questo articolo? Utilizza il modulo sotto..

Lascia un commento




Il tuo commento:

It sounds like SK2 has recently been updated on this blog. But not fully configured. You MUST visit Spam Karma's admin page at least once before letting it filter your comments (chaos may ensue otherwise).
dippiù?