Un padre italiano chiede ad Apple di sbloccare l’iPhone del figlio morto

 

privacy-apple-iphone.jpg

Sappiamo quanto Apple tenga alla privacy dei suoi utenti. Leonardo Fabbretti, un architetto italiano ha scirtto una lettera a Tim Cook, Apple per consentirgli l’accesso alle foto scattate dal figlio con il suo iPhone 6, prima della morte di quest’ultimo nel mese di settembre all’età di 13 anni anni. “Non toglietimi i ricordi di mio figlio, ha scritto. Mi batterò per gli ultimi due mesi di foto, pensieri e parole che sono tenuti in ostaggio nel suo iPhone. Credo che quanto accaduto dovrebbe farvi riflettere sulla privacy applicata dalla vostra azienda. Credo che Apple dovrebbe offrire soluzioni in casi eccezionali come il mio. ” Se Apple non ha risposto a tale richiesta, l’azienda che ha aiutato l’FBI ad accedere all’iPhone del Killer di San bernardino, Cellebrite ha annunciato l’intenzione di sbloccare l’iPhone gratuitamente. via businessinsider

Articoli correlati:

  • None

Nessun Commento »

Puoi lasciare una risposta, oppure fare un trackback dal tuo sito.


Vuoi essere il primo a lasciare un commento per questo articolo? Utilizza il modulo sotto..

Lascia un commento




Il tuo commento:

It sounds like SK2 has recently been updated on this blog. But not fully configured. You MUST visit Spam Karma's admin page at least once before letting it filter your comments (chaos may ensue otherwise).
dippiù?