Il software di sblocco dell’iPhone  anySIM diventa open source.Questa notizia apre nuovi scenari: sara’ molto facile ora sbloccare gli iPhone avendo un maggior numero di sviluppatori e smanettoni che possono modicare il codice sorgente quando arrivano nuovi firmware .Qui e’ disponibile il codice sorgente di anySIM

iPhone e’ finalmente sbarcato in Francia con l’operatore Orange.Le aspettative sono di vendere 100000 mila iphone entro la fine del 2007. Vediamo i costi:

-399 euro solo a chi sottoscriverà un abbonamento di due anni al prezzo di 49 euro al mese e includerà due ore di comunicazione e 50 messaggi sms. 4,50 euro in piu’ al mese per un contratto di 12 mesi.

-799 euro per averlo sbloccato. Quindi un prezzo inferiore a quello proposto in Germania dalla T-Mobile (999 euro).

Orange offre ai propri clienti quattro piani tariffari, il prezzo mensile varia da 49 a 119 euro.

La sfida quindi con l’ N95 da 8GB della Nokia per Natale e’ aperta. Ricordiamo che l’N95 e’ stato eletto miglior cellulare dell’anno dall’Eisa.

Quello che avevamo annunciato è stato fatto. Ci sono volute poche settimane e il firmware 1.1.1 è stato ufficialmente craccato. iPhoneSimFree fornisce la soluzione.In sostanza il software scaricabile dal sito permette di upgradare qualsiasi iphone sbloccato alla versione 1.1.1 mantenendo tutte le funzionalità attivate con lo sblocco e disponibili con la versione precedente.

iphonesimfree firmware 1.1.1 crack, crack firmware 1.1.1 iphone

Quelli di iPhonesimfree.com ce l’hanno fatta! In rete sono apparsi parecchi video che confermano che l’applicazione funziona veramente.Fonti prestigiose come Engadget e ThedailyMac hanno distribuito filmati che offrono tutta la procedura per sbloccare tramite iPhonesimfree il cellulare.
Continua..

iPhoneSIMfree.com ha rilasciato alcuni screenshot dell’applicazione per sbloccare gli iphone. IphoneLand vi presenta le immagini in esclusiva che evidenziano le varie fasi del processo di sblocco
Continua..

Il colosso di Cupertino è stato beffato da un ragazzo americano di 17 anni George Hotz, uno studente del New Jersey, che ha trascorso le sue vacanze tentando di rendere il cellulare compatibile con qualsiasi sim e non solo con quella di AT&T.. E alla fine ce l’ha fatta. La procedura completa per sbloccare l’iphone è riportata in un video trasmesso su youtube e sul suo blog

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=tvJ1RGlxe8Q[/youtube]

E’ riuscito nel suo scopo coadiuvato da altri quattro hacker , tra i quali 2 russi.

L’operazione non è immedita : richiede un paio d’ore di lavoro e skill informatiche e manuali dovendo fare alcune saldature Hotz ha messo in vendita i due device che è riuscito a sbloccare uno dei quali è stato valutato 2000 dollari (4 volte il prezzo base).

In realtà il famoso blog tecnlogico americano Engadget dichiara che verrà commercializzata a breve un software per sbloccare facilmente l’iphone. Questo software dovrebbe essere venduto dal sito web iphone sim free.

Ecco il video al riguardo:

dippiù?