Per sviluppare applicazioni per Iphone e’ necessario il Webkit di Apple.

WebKit, il motore di Safari è open source ed è composto da

  • WebCore
  • JavaScriptCore

Sono distribuiti con licenza LGPL.
Gli standard da seguire per programmare sono:

HTML 4.01 e

XHTML 1.0,

CSS,

JavaScript ( DOM e AJAX).

iPhone non supporta il  WML.

Le guidelines di Apple invitano a separare le parti di codice scritte con linguaggio diverso ed usare immagini piccole a causa della banda wireless limitata e delle ristrette risorse hardware

Il documento che specifica le guidelines spiega che

  • c’è la possibilità di visualizzare i file PDF
  • non Flash o Java
  • niente installazione di plug-in,
  • eventi mouse-over

dippiù?