Con l’iPhone si possono rubare i pin delle carte di credito e del bancomat

 

Con l’iPhone si possono rubare i pin delle carte di credito o del bancomat. L’iPhone da solo non è sufficiente! Ma se equipaggiato con una fotocamera termica, cio’ è possibile. La temperatura del nostro corpo è infatti di circa 37 gradi.

Quindi, quando digitiamo il pin  le dita (o qualsiasi altra parte del corpo),  lascia un’impronta termica per alcuni secondi dopo la rimozione. Con la custodia dotata di una fotocamera termica iPhone consente di visualizzare le aree di calore sulla tastiera del distributore e quindi risalire al codice digitato. Ovviamente senza carta di credito, il codice è inutile.

Quindi fate sempre attenzione a qualcuno che si aggira con iPhone prima e dopo aver digitato il pin.

Articoli correlati:

  • None

Nessun Commento »

Puoi lasciare una risposta, oppure fare un trackback dal tuo sito.


Vuoi essere il primo a lasciare un commento per questo articolo? Utilizza il modulo sotto..

Lascia un commento




Il tuo commento:

It sounds like SK2 has recently been updated on this blog. But not fully configured. You MUST visit Spam Karma's admin page at least once before letting it filter your comments (chaos may ensue otherwise).
dippiù?